Crea sito

ERATOSTENE di Cirene

Eratostene di Cirene  (276-194 a.C.) stimò la misura della circonferenza della Terra nel 240 a.C. circa. Aveva sentito dire che al solstizio estivo a Siene il Sole era allo zenith, mentre ad Alessandria gettava ancora un'ombra.

Utilizzando gli angoli differenti formati dalle ombre come base per suoi calcoli trigonometrici, stimò una circonferenza di 250.000 stadi. La lunghezza di un singolo 'stadio' non è conosciuta con precisione, ma il valore di Eratostene è errato soltanto del 2-4% circa.[18][19][20] Eratostene utilizzò stime approssimative e numeri approssimati, ma a seconda della lunghezza dello stadio, il suo risultato sta in un margine fra il 2% e il 4% della effettiva circonferenza, 40.008 km (24.860 miglia).

Si noti che Eratostene poteva misurare la circonferenza della Terra soltanto presupponendo una distanza del Sole tanto grande che i raggi solari potessero essere considerati paralleli.

https://it.wikipedia.org/wiki/Sfericit%C3%A0_della_Terra

parafrasando un'amica: per confutare questa prova che molti portano come definitiva è sufficiente l'abilità  e la conoscenza di un bambino, e un cervello