Crea sito
LIL RUNNING FAWN

LIL RUNNING FAWN

Per come la vedo io, basta un unica prova per mettere in dubbio il globo. Poi le altre arrivano una appresso all’altra, perché una volta che apri gli occhi, inizi a vedere le cose sempre più chiaramente. La cosa importante è iniziare a vedere le cose più obbiettivamente, siamo sempre noi che diamo il consenso di crederci o no. Questa regola non si può rompere. La maggior parte degli studi che ci vengono passati come prove, non lo sono affatto. Abbiamo teorie, ipotesi e prove che non dimostrano né la sfericità, né il movimento, ma li giustificano, o li completano. E purtroppo abbiamo basato gli studi degli ultimi 50 anni su teorie, e invece di avanzare sulle nostre conoscenze del pianeta in cui viviamo, abbiamo solo creato un mondo immaginario, pensando fosse reale. Con prove che dimostrano tanto in un ipotetico globo, un ipotetica evoluzione e un ancora più assurdo big bang. Abbiamo ancora un mondo da scoprire con la reale terra piana. Quindi mettiamo a tacere questa discussione e tiriamo fuori le prove. Anche solo una. Cosa è una prova, se non un esperimento che DIMOSTRA qualcosa? e COSA dimostra? Quindi non mi metterò questa volta a smontare una voce di corridoio su Eratostene che DIMOSTRA la distanza su un IPOTETICA sfera o sulla relatività irriproducibile.
QUESTA PROVA è ACCETTATA SIA DAI GLOBBISTI CHE DAI TERRAPIANISTI.
Il giroscopio è il meglio. Quando è in movimento, mantiene una rigidità nello spazio. Questo significa che non importa se l’inclinazione del piano sottostante cambia, perché una volta in movimento manterrà la sua inclinazione indipendentemente. Dopo 1 ora la terra ruota di 12 gradi e mezzo secondo il modello eliocentrico, e quindi anche il piano sottostante il giroscopio, che se si inclina di 12 gradi e mezzo DIMOSTRA che la terra ruota, se rimane parallelo DIMOSTRA che la terra è stazionaria. Il risultato è ovvio, ma sentitevi più che liberi di provarlo a casa, perché esperimentare è la vera scienza.
Stazionaria. E ora? E ora abbiamo i test con il laser che DIMOSTRANO che non c’è una curvatura misurabile. Un piano stazionario. Viviamo in un piano stazionario. ci sono prove del firmamento? Forse, ma ci sono prove che non siamo mai usciti dall’atmosfera. Anzi, non ci sono prove che siamo usciti dall’atmosfera.
Ora si passa oltre. Il dibattito non dovrebbe neanche esistere. Adesso iniziamo a agire.

il canale [email protected]

https://www.youtube.com/channel/UCQK2LbwQARKksfdUiLTvUiA

IN COSTRUZIONE.....